E’ positivo il bilancio 2015 di Area Blu che chiude con un utile di € 36.423 e un valore della produzione pari a € 4.341.857,  frutto delle attività svolte per il 50% per il Comune di Imola e per la restante parte delle attività svolte a favore degli altri enti soci di Area Blu.

“I bilanci di Area Blu e Beni Comuni sono positivi, a sottolineare la buona gestione delle società partecipate, che rappresentano un capitale per la città ed i cittadini imolesi. Come dimostrano i loro bilanci, queste società partecipate utilizzano le risorse per reinvestirle sulla città stessa. Tutti gli investimenti che realizzano entrambe le società, dalla manutenzione e qualificazione del centro storico alla gestione della sosta, dagli interventi sulle strade alla gestione del verde consentono di mantenere alto il livello di  qualità urbana della città. Per questo, le società partecipate dal nostro Comune rappresentano un valore aggiunto e un patrimonio per tutta la comunità imolese, contribuendo al suo sviluppo qualificato” commenta Pierangelo Raffini, assessore alle Società Partecipate del Comune di Imola.

Rassegna stampa