Piste ciclabili

Ottanta chilometri di piste ciclabili

Da 50 a 80 chilometri negli ultimi 15 anni: con questo ritmo è cresciuta, grazie a cospicui investimenti pubblici e privati, la rete ciclabile del Comune di Imola.
L’ultimo progetto di mobilità urbana integrata, in ordine di tempo, è attualmente in corso e prevede la realizzazione di circa tre chilometri di percorsi sulle direttrici casa-lavoro.
L’Amministrazione comunale ha fatto da tanti anni la scelta di incentivare gli spostamenti in bicicletta per ragioni di salute, sicurezza e qualità dell’aria. Muoversi sulle due ruote, infatti, permette di fare movimento fisico e quindi di aumentare il benessere, aumenta la sicurezza stradale e migliora la qualità dell’aria attraverso la diminuzione di veicoli a motore. In un concetto solo: rende la città più vivibile per tutti.

Felici in bici 

Il progetto in corso, Felici in Bici, prevede un finanziamento complessivo di 540.000 euro, di cui 300.000 finanziati dalla Regione Emilia-Romagna e 240.000 dal Comune di Imola. Oltre ai cantieri per la costruzione dei percorsi ciclabili (400.000 euro in tutto), si mettono in campo azioni per incentivare l’uso della bicicletta e attività di monitoraggio per calcolare i benefici derivanti dalle modifiche ai comportamenti delle persone in tema di mobilità.

SCOPRI “FELICI IN BICI”