Accessibilità

/Accessibilità

Il sito è stato costruito seguendo per quanto possibile i canoni dell’accessibilità in conformità con la Legge Stanca e le linee guida del WAI (Web Accessibilty Initiative). Bisogna ricordare che queste normative più che delle leggi ferree sono delle lingue guida che vanno applicate a un progetto web.

In fase di progettazione abbiamo dovuto tener conto principalmente di due necessità da risolvere:

  • le necessità standard di un sito accessibile
  • il sito andava costruito con un CMS (Content Management System, sistema di gestione dei contenuti)

Necessità standard di un sito accessibile

Non ci sono problematiche particolarmente difficili ma solo una serie di attenzioni e presupposti su cui è costruito il sito web:

  • layout fluido
  • versione negativa del layout
  • possibilità di ingrandire o rimpicciolire il testo senza alterare il layout del sito
  • caratteri in em
  • scorciatoie per lettori braille per passare direttamente al contenuto principale di una pagina o ai diversi menu
  • descrizioni alternative per immagini e altri contenuti non in formato testo

Il sistema di gestione dei contenuti

Viste le richieste e le funzionalità necessarie, la scelta è caduta su WordPress, un CMS open source che ha una base di sviluppatori e utilizzatori molto ampia.

I contenuti sono stati inseriti seguendo le linee guida dell’accessibilità. Sarà in futuro cura degli operatori di Area Blu inserire contenuti in forma accessibile.